Faenza: per i 'buongustai' torna Pupo, stampato su 100mila bustine di zucchero

Faenza: per i 'buongustai' torna Pupo, stampato su 100mila bustine di zucchero

Faenza: per i 'buongustai' torna Pupo, stampato su 100mila bustine di zucchero

FAENZA - Giovedì 21 agosto Pupo in concerto a Reda, per celebrare i 10 anni di buongustai. In questi giorni 100.000 bustine di zucchero, con impressa la sua foto, inonderanno la città di Faenza e il comprensorio faentino, per promuovere il più grande concerto dell'estate sul territorio. Di nuovo a Faenza, Pupo torna, dopo esserci stato per presentare dischi, come ospite del Mei, a "Quelli che il calcio", insieme a Capone & BungtBangt e a "Le Scimmie" di Faenza.

 

In contemporanea con il suo nuovo programma su Rai Uno, un gruppo di fans, da nonne a nipoti, di Reda e di Faenza, si sta organizzando per incontrarlo e riceverlo.

 

Giovedì 21 agosto alle ore 21 al Campo Sportivo di Reda di Faenza evento clou dell'estate pop faentina con il grande concerto di Pupo, in occasione della decima edizione della Sagra del Buongustaio di Reda, la sagra più nota del comprensorio faentino.

 

Il grande evento sarà annunciato dalla distribuzione, da parte degli organizzatori, di oltre 100 mila bustine di zucchero che promuoveranno la serata in tutti i bar, ristoranti, circoli, club, osterie e punti di ritrovo della Regione in modo originale e simpatico.

 

L'artefice di "Su di noi", "Gelato al cioccolato" e "Firenze Santa Maria Novella", ma anche di "L'amore grande", che arrivò tra i primi classificati a Sanremo, e "Forse", altri due successi importanti, ripercorrerà la sua quasi 30ennale carriera e potrà finalmente fare emozionare tutti con le sue canzoni.

 

Pupo, che già due anni fa aveva saputo regalare dal Mei di Faenza, in diretta sulla fortunata trasmissione domenicale di Simona Ventura "Quelli che il Calcio", grandi emozioni riproponendo insieme alla formazione speciale di Capone & Bungt Bangt (attualmente in testa alla classifica della Indie Music like) la versione rumorista dei suoi intramontabili successi, torna così indimenticato nella città romagnola e dall'affezionato pubblico faentino.

 

Un'altra serata da ricordare sarà sicuramente quella di sabato 23 agosto, quando si potrà assistere a uno straordinario spettacolo di fuochi artificiali che inonderà le campagne attorno alla sagra di una pioggia di "stelle". Da non dimenticare la gustosissima cucina romagnola che si potrà gustare nel grande stand gastronomico con pasta fatta a mano dalle massaie di Reda.

 

"Inoltre quando arrivate alla sagra non preoccupatevi se vedete una fila chilometrica fuori dallo stand, perché la nostra collaudata organizzazione vi farà accomodare a tavola in poco tempo. Se non ci credete provate a chiedere agli oltre 25mila appassionati che ci sono venuti a trovare lo scorso anno", dichiara con grande soddisfazione e grande orgoglio Daniele Tassinari, uno dei principali motori dell'evento.

 

Per promuovere la serata, proprio in questi giorni la città di Faenza e il suo comprensorio saranno letteralmente invasi dal volto e dal sorriso smagliante di Pupo stampato sulle 100.000 bustine di zucchero che verranno distribuite copiosamente su tutto il territorio, negli stessi giorni in cui parte il suo nuovo programma su Rai Uno intitolato "Reazione a Catena" alle 18 e 50, il gioco che rinfresca la mente.

 

Ad aprire la kermesse, mercoledì 20 agosto, sempre alle ore 21, tanto rock e divertimento con i "Joe Di Brutto" in concerto; poi sarà la volta, venerdì 22 agosto, dell'orchestra spettacolo "La Storia di Romagna". La conclusione della sagra è lasciata alle serate di domenica 24 con la musica dell'Orchestra Borghesi e lunedì 25 con il finale di "Genio e i Pierrot". Un avvenimento quindi al quale non mancare, all'insegna della migliore tradizione musicale italiana nazionale e locale e della migliore tradizione culinaria romagnola.

 

Info: 335.248567 oppure info@sagradelbuongustaio.net o www.sagradelbuongustaio.net

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -