Faenza: Poste, parte il nuovo modello di recapito

Faenza: Poste, parte il nuovo modello di recapito

Portalettere muniti di palmare, nuovi mezzi ecologici, servizi "su misura" per rispondere alle esigenze di famiglie, Pmi e professionisti, orario lungo per la consegna della posta. Partirà lunedì 14 febbraio il nuovo modello di consegna della corrispondenza previsto da Poste Italiane nell'ambito del piano di revisione del servizio di recapito. Il progetto è stato presentato al Sindaco Giovanni Malpezzi dalla responsabile del recapito per la Romagna, Lorella Brasini, e dal responsabile del Centro di Recapito di Faenza, Sergio Malavolti.

 

"E' motivo di soddisfazione - è il commento del Sindaco Malpezzi - apprendere da Poste Italiane dell'avvio nella nostra città di queste importanti novità. Servizi postali al passo coi tempi attraverso l'utilizzo, sempre più ampio, delle possibilità introdotte dalle tecnologie e alla maggiore flessibilità di orario - prosegue il Sindaco - saranno senza dubbio una gradita sorpresa per le famiglie e gli operatori commerciali e produttivi, oltre a rappresentare una evidente ed ulteriore qualificazione della rete dei servizi del territorio".

 

Il nuovo piano pone ancor più al centro della missione aziendale la soddisfazione del cliente al quale saranno forniti servizi "su misura", dedicati, personalizzati e a domicilio. In base all'accordo firmato con le organizzazioni sindacali, il progetto introduce l'orario lungo per i portalettere: la consegna della corrispondenza prioritaria, raccomandata, e commerciale verrà eseguita dal lunedì al venerdì dalle 8 fino alle 16.

A Faenza, dalle 14 alle 20 sono previsti servizi "su misura" che costituiscono l'aspetto più innovativo dell'accordo e rispondono sempre meglio alle esigenze di famiglie, imprese e professionisti: Dimmiquando, Aspettami, recapito telegrammi, messo notificatore, ritiro a domicilio, ritiro posta registrata. Tali servizi saranno assicurati anche il sabato dalle 8 alle 14 insieme alle consegne urgenti di telegrammi e Raccomandata 1.

  

Esteso il servizio di Postino telematico

Nel corso della riunione si è parlato anche della progressiva estensione del "Postino telematico"; infatti oltre che a Ravenna, i portalettere attualmente muniti di palmare sono presenti a Faenza, Lugo, Castelbolognese e Bagnacavallo. Grazie alla tecnologia GPS, lettore di codice bidimensionale e stampante mobile, il postino prossimamente sarà in grado di offrire a domicilio una serie di servizi a valore aggiunto come servizi postali, servizi di pagamento e accettazione di raccomandate e pacchi su tutto il territorio nazionale.

 

Consegne dei giornali anche il sabato. In vista accordi personalizzati per corrispondenza commerciale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le consegne saranno dunque sempre più personalizzate e concordate con il cliente ed anche al sabato verrà consegnata la corrispondenza più importante. La consegna dei giornali sarà garantita anche nella giornata del sabato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -