Faenza, precipita da quattro metri: ferito al cantiere del nuovo supermercato

Faenza, precipita da quattro metri: ferito al cantiere del nuovo supermercato

Faenza, precipita da quattro metri: ferito al cantiere del nuovo supermercato

FAENZA - Grave infortunio sul lavoro mercoledì pomeriggio nel cantiere edile dove sorgerà il nuovo Conad di Faenza, in via San Silvestro. Un operaio forlimpopolese di 48 anni, B.P., si trova ricoverato per un "trauma da schiacciamento". Fortunatamente non è in pericolo di vita. Secondo una prima sommaria ricostruzione dei fatti, sembra che l'operaio si trovasse dentro il cestello di un braccio meccanico per inserire delle staffe sulle pareti dei prefabbricati.

 

Improvvisamente una delle travi è caduta, colpendo il cestello dove si trovava l'operaio causandone la caduta. A seguito dell'impatto al suolo ha riportato fratture varie ed un trauma toracico. Soccorso dai Vigili del Fuoco e dai sanitari del ‘118', è stato poi trasportato in elimedica all'ospedale "Santa Maria delle Croci" di Ravenna. La dinamica è al vaglio al personale della Medicina del Lavoro e degli agenti del locale Commissariato di Polizia.

 

Quello di mercoledì è il secondo incidente nello stesso posto di lavoro. Pochi giorni fa due operai erano rimasti feriti dopo esser stati colpiti da una lastra di alluminio. Il sostituto procuratore di Ravenna Cristina D'Aniello ha disposto il sequestro del cantiere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -