Faenza: predoni di gasolio alla stazione ferroviaria, succhiati 10mila litri di gasolio

Faenza: predoni di gasolio alla stazione ferroviaria, succhiati 10mila litri di gasolio

FAENZA - Il caro carburanti ha spinto i "soliti ignoti" a servirsi gratuitamente del gasolio delle Ferrovie dello Stato utilizzato per alcuni treni non alimentati elettricamente. In circa tre mesi i predoni dell'oro nero sono riusciti a prelevare da una cisterna, che si trova sotto il cavalcavia di via Filanda Nuova a Faenza, circa 10mila litri di gasolio. Un bottino, che facendo una mano di conti, ammonterebbe a circa 11mila euro. Sull'episodio indagano gli agenti della Polizia Ferroviaria.

 

Nei giorni scorsi i malviventi hanno pensato anche di impossessarsi di un grosso quantitativo di rame stipato nei depositi per la manutenzione. Il colpo, tuttavia, è stato sventato dall'interno della Polfer. Ma dei ladri nessuna traccia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -