Faenza, pronta la task force anti-neve

Faenza, pronta la task force anti-neve

Faenza, pronta la task force anti-neve

FAENZA - Il peggioramento delle condizioni climatiche annunciato per le prossime ore non ha trovato impreparata la macchina comunale faentina, che ha già predisposto il piano neve per l'inverno ormai alle porte, mettendo in campo una vera e propria task force di uomini e mezzi, la cui direzione è affidata al dirigente del settore Lavori pubblici del Comune di Faenza.   

 

Il piano neve, si avvale di mezzi e uomini sia comunali che privati, prevede l'utilizzo di cinquantasei mezzi meccanizzati, fra trattori grandi e piccoli, pronti a intervenire sulle strade in caso di nevicate, oltre a tre mezzi spargisale.  Se necessario è inoltre previsto l'utilizzo di spalatori, messi a disposizione dalla cooperativa di facchinaggio Coop 2000.

 

Il servizio, la cui gestione operativa è affidata all'impresa Sfera di Ravenna, prevede due fasi di intervento.  Una prima fase di emergenza, che viene attivata immediatamente in caso di precipitazioni nevose, interessa la viabilità principale di collegamento, mentre la seconda fase, che riguarda la totalità del territorio comunale, scatta nel caso le precipitazioni perdurino nel tempo.

 

L'obiettivo è quello di assicurare la percorribilità e la sicurezza della rete viaria cercando anche di coniugare l'aspetto economico, che in questi casi risulta particolarmente oneroso. Il Comune invita tutti i cittadini a collaborare, con alcune piccole azioni e comportamenti da tenere in presenza di precipitazioni nevose, in grado di ridurre al minimo rischi e disagi.

 

In particolare: utilizzare il meno possibile gli automezzi privati e, nel caso, dotandoli di pneumatici da neve, non parcheggiare le auto in modo da creare intralcio ai mezzi spazzaneve e provvedere alla pulizia dei marciapiedi antistanti il proprio edificio.

 

Da segnalare, infine, che presso il settore Lavori pubblici del Comune di Faenza, durante le precipitazioni nevose, sono funzionanti alcuni numeri telefonici ai quali i cittadini possono rivolgersi per ogni urgenza o necessità.  I numeri sono i seguenti: 0546 691335/691336/691337.  Eventuali segnalazioni di situazioni pericolose possono inoltre essere effettuate alla Polizia municipale (tel. 0546 691400).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -