Faenza Racing, esordio col botto

Faenza Racing, esordio col botto

FAENZA - Un grande esordio per il Faenza Recing e per il suo pilota Mattia Tarozzi nel Campionato Italiano Velocità! Il giovane pilota Manfredo, infatti, ha conquistato la seconda piazza d'onore nella gara inaugurale del CIV che si è svolta domenica 18 aprile sul circuito di Valleunga.

 

La gara di Tarozzi è stata perfetta sotto tutti i punti di vista, tant'è che ha fatto registrare anche il giro più veloce (il diciassettesimo, con l'ottimo tempo di 1'45.892 ad una media di 139,727 Km/h). Partito in terza posizione è subito scattato in seconda dietro ad Alessandro Tonucci (vice campione italiano del 2009 portabandiera dello Junior GP Racing Dream) rimanendogli in scia per i primi giri prima di rompere gli indugi e di passare al comando. I due hanno impostato la gara a ritmi elevati riuscendo in breve a fare il vuoto dietro di loro. Solo i giapponese Gondo (partito dalla Pole Position e alla fine terzo) ha provato a resistere dovendo poi mollare dopo qualche tornata.

Rimasti definitivamente soli, Tarozzi e Tonucci hanno dato vita ad una gara entusiasmante fatta di sorpassi continui e pieghe mozzafiato. Alla fine l'ha spuntata Tonucci ma Mattia Tarozzi ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per ben figurare nel proseguo del Campionato ed il Faenza Racing, alla sua prima uscita ufficiale in gara, ha fatto vedere la validità del progetto che sta dietro al team e la grande professionalità della squadra, che è stata formata per supportare il driver faentino.

Per la cronaca. Sulla griglia di partenza si sono presentati 21 piloti. 4 sono stati i ritiri.

 

Grazie a questo prestigioso piazzamento, il Faenza Racing potrà chiedere alla Federazione Motociclistica Internazionale l'accesso di Mattia Tarozzi come  wild card alle due prove del Motomondiale che si terranno in Italia, Mugello e Misano, e alla prova del Campionato Europeo che si terrà in Spagna ad Albacete.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -