Faenza: rapinano connazionale, fermati due nigeriani

Faenza: rapinano connazionale, fermati due nigeriani

FAENZA - Sono accusati di aver rapinato la notte del 24 dicembre a Faenza scorso un loro connazionale 29enne nei pressi di porta Montanara. Due nigeriani sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria dagli agenti del commissariato di Polizia. Si tratta di Osazee Enoghavin, 28 anni, e di Ernest Osavande Ogbevoen, 37. Entrambi sono comparsi lunedì mattina davanti al gip Anna Mori per l'udienza di convalida dell'arresto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pm Gianluca Chiapponi ha chiesto ed ottenuto la misura di custodia cautelare in carcere. La vittima ha denunciato la rapina solo il 29 dicembre, sostenendo che due connazionali lo avevano picchiato e derubato di due telefoni cellulari. Le indagini sono tuttora in corso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -