Faenza, rotonda al casello. L'assessore Zivieri: "I lavori dovrebbero partire in maggio"

Faenza, rotonda al casello. L'assessore Zivieri: "I lavori dovrebbero partire in maggio"

Faenza, rotonda al casello. L'assessore Zivieri: "I lavori dovrebbero partire in maggio"

FAENZA - Nel corso del Consiglio Comunale di lunedì, il vice capogruppo del Partito Democratico, Francesco Lasi, ha presentato un'interrogazione al sindaco Giovanni Malpezzi per avere notizie relative all'inizio dei lavori per la rotatoria dell'ingresso al casello dell'autostrada A14. «Faccio questa interrogazione - ha premesso - dopo che una ventina di giorni fa  è stato rifatto il manto stradale alle quattro arterie d'ingresso al casello", ha esordito Lasi.

 

"Considerato che sono passati almeno sei anni dalle prime interrogazioni, con le quali si chiedeva la sistemazione di quel crocevia di strade pericolose, chiedo se sono stati fatti gli appalti e l'assegnazione dell' opera, quando inizieranno i lavori, se il traffico circolante verrà dirottato su altri itinerari, quali saranno i tempi di esecuzione e le penali per i ritardi della consegna. In ultimo, chiedo cosa si pensa di voler mettere al centro del rondò. Spero in  un'opera di ceramica che rispecchi la nostra bella Faenza", ha concluso.


La risposta è arrivata per iscritto dall'assessore ai Lavori Pubblici, Claudia Zivieri. "In base ai rapporti convenzionali approvati dal Consiglio Comunale del 12 novembre 2009, la Provincia di Ravenna è la stazione appaltante per la realizzazione dell'opera in oggetto, che dovrà avvenire entro tre anni dalla sottoscrizione, quindi entro il 12 novembre 2012 - ha esordito Zivieri -. Per l'effettuazione dell' opera in oggetto è stata espletata una procedura aperta, utilizzando il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa".

 

"Le offerte pervenute sono state valutate da una commissione giudicatrice, tra i cui membri era presente anche un rappresentate del Comune di Faenza. I lavori della commissione si sono conclusi il 22 febbraio scorso e, ad oggi, è stata effettuata l'aggiudicazione provvisoria ad un'impresa o consorzio di imprese che non si rende noto, in quanto l'aggiudicazione non risulta ancora pubblicata. La Provincia di Ravenna, terminate le verifiche amministrative a seguito dell'aggiudicazione provvisoria, provvederà all'aggiudicazione definitiva", ha aggiunto.

 

"E' comunque ipotizzabile l'inizio dei lavori entro aprile-maggio prossimi - ha proseguito l'assessore ai Lavori Pubblici -. Secondo le indicazioni fornite dalla ditta provvisoriamente aggiudicataria, non sono previste deviazioni o interruzioni dei flussi di traffico. I tempi di esecuzione sono stati indicati dalla ditta provvisoriamente aggiudicataria in 266 giorni naturali e consecutivi dalla data di inizio lavori e la penale prevista per l' eventuale ritardo è fissata in una misura percentuale pari allo 0,6 per mille dell'importo contrattuale".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il progetto oggetto del bando di gara non prevede opere d'arredo, ma si riferisce unicamente alla realizzazione della rotatoria. Chiaramente, per il completamento della rotatoria in oggetto, verrà privilegiato l'utilizzo di materiale ceramico, che valorizzi Faenza, nel rispetto del documento di indirizzi per l'arredo delle rotatorie stradali approvato dal Consiglio Comunale il 12 giugno 2008", ha concluso Zivieri.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -