Faenza, ruba la '600' per la consegna delle pizze. Arrestato un 41enne

Faenza, ruba la '600' per la consegna delle pizze. Arrestato un 41enne

Faenza, ruba la '600' per la consegna delle pizze. Arrestato un 41enne

FAENZA - Un faentino di 41 anni, U.D'I. le sue iniziali, è stato arrestato domenica dagli agenti della Volante del Commissariato di Polizia di Faenza per il furto di una "Fiat Seicento". A chiedere l'intervento del 113 è stato il proprietario della vettura, rubata in via Naviglio. Agli agenti la vittima ha spiegato di essersi accorto del furto dell'auto dopo esser uscito dalla pizzeria d'asporto, dove lavora come addetto alla consegna delle pizze a domicilio.

 

La Fiat era stata parcheggiata con le chiavi inserite nel quadro. Subito sono partite le ricerche. Gli agenti hanno intercettato il veicolo rubato mentre era in movimento, con alla guida una persona che stava percorrendo Corso Matteotti. La Fiat Seicento è stata seguita per un breve tratto dalla Volante, bloccandola in Via San Giovanni Bosco. L'uomo che si trovava al volante ha affermato di averla rubata per fare un giro.

 

Sul sedile anteriore l'autoradio era stata strappata.  All'atto della riconsegna del mezzo al proprietario ha rilevato la mancanza di un seggiolino per bambini e del contenitore coibentato per il trasporto delle pizze. L'arrestato è stato accompagnato in Commissariato e trattenuto nella camera di sicurezza fino all'udienza tenutasi al Tribunale di Ravenna nel pomeriggio di lunedì che ha convalidato l'arresto concedendo un rinvio essendo stati chiesti i termini a difesa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -