Faenza: ruba marsupio da furgone, arrestato e condannato

Faenza: ruba marsupio da furgone, arrestato e condannato

FAENZA - E' finito in manette lunedì mattina per aver rubato un marsupio da un furgone all'interno del quale vi erano una settantina di euro, una carta di credito ed un bancomat. Sebastiano Conselmo è comparso martedì mattina davanti al giudice del tribunale di Ravenna  Milena Zavatti (pm Francesco Alvino), patteggiando otto mesi e 200 euro di multa. Al termine dell'udienza è tornato in libertà. Il furto aggravato si è consumato in corso Europa a Borgo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio si è consumato sotto gli occhi di una faentina, che ha fornito ai carabinieri della stazione di Borgo gli elementi utili per arrivare al malvivente. Dopo aver perlustrato la zona, i militari hanno sorpreso Conselmo in possesso del marsupio sottratto al malcapitato. Da qui è scattato l'arresto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -