Faenza: sabato la prima assoluta di "NotteCampana" con Carlo Monni

Faenza: sabato la prima assoluta di "NotteCampana" con Carlo Monni

FAENZA - Sarà un'anteprima importante di una serie di eventi che la Biblioteca Comunale dedicherà a Dino Campana proprio durante il 2009. Sabato 31 gennaio alle ore 21 e 30  al Teatro Fellini di Faenza si terrà la NotteCampana con l'attore Carlo Monni e un eccezionale trio di musicisti della Materiali Sonori composta da Arlo Bigazzi al basso, Orio Odori al clarinetto e Giampiero Bigazzi , voce e parti elettroniche. Quasi come un viaggio poetico-musicale fra Campi Bisenzio e Marradi,  tra Firenze e Faenza, dedicato al poeta di Marradi e al poeta di Campi Bisenzio.


Un'imprevedibile occasione di poesia e musica. Dedicato ai grandi versi di Dino Campana, il leggendario scrittore toscano nato nel 1885 proprio sulle pendici dell'Appennino e scomparso a Castel Pulci, nei pressi di Badia a Settimo, nel 1932. Un omaggio all' urgenza della poesia con protagonista l'attore Carlo Monni, fine conoscitore dei 'Canti Orfici' e straordinario interprete della poesia toscana. Ad accompagnarlo due protagonisti della musica di ricerca: Arlo Bigazzi al basso elettrico e al basso a tinozza (ormai un raro strumento popolare che si addice alle atmosfere campaniane), il compositore e direttore d'orchestra Orio Odori al clarinetto (sottilmente stravinskjiano), il 'presentatore' Giampiero Bigazzi alle tastiere e ai suoni elettronici.


Le poesie più forti, l'ambiente fiorentino dell'epoca, l'amore per Sibilla Aleramo. In un allestimento che si sviluppa sulle corde della leggerezza, sottilmente minimale, giocato sui continui confronti fra la vita di Monni e quella di Campana.


Lo stesso Giampiero Bigazzi, nel presentare lo spettacolo, ha affermato: 'è come una veglia post-moderna. i versi di Campana sono molto vivi e albergano da sempre intorno ai nostri pensieri. ma è soprattutto un modo per ritrovarsi con quel diamante grezzo della cultura della nostra terra che è Carlo Monni e rendere omaggio all'eroica resistenza della poesia'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


La serata sarà aperta dal cantautore romagnolo Francesco Bejor che canterà "Ladra Poesia" singolo dedicato al poeta Dino Campana , prodotto dalla casa discografica faentina Galletti-Boston.

Lunedì 26 gennaio sono partite le prevendite e le prenotazioni. La manifestazione è realizzata con il patrocinio dell'Assessorato alla Cultura e l'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Faenza.

Per informazioni e prenotazioni: 0546.24647 - 0546.646012 -  338.4691819

Apertura Botteghino: Ore 20 e 30.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -