Faenza: sciagura stradale a Granarolo, muore un 23enne

Faenza: sciagura stradale a Granarolo, muore un 23enne

Una delle auto coinvolte nello schianto

LUGO - Sciagura stradale alle prime luci dell'alba di sabato a Granarolo. Luca Beoni, faentino di 23 anni, ha perso la vita in uno scontro tra tre auto avvenuto intorno alle 5.30 in via Stecchetti, all'altezza del ristorante "Syrené". Quando i sanitari del ‘118' sono intervenuti sul posto, con due ambulanze e due auto medicalizzate, per il 23enne non c'era già più nulla da fare. Nell'incidente sono rimasti feriti anche due amici di Luca, entrambi 23enni, ed altri due automobilisti.

 

>LE IMMAGINI DEL TERRIBILE SCHIANTO

 

Tutti sono stati trasportati all'ospedale di Faenza, ma le loro condizioni non destano particolari preoccupazioni. Per ricostruire la dinamica dell'incidente erano presenti i Carabinieri. Sul posto anche i Vigili del Fuoco per estrarre il corpo del giovane dalle lamiere e mettere in sicurezza le auto. La vittima si trovava seduta sul sedile posteriore di una Citroen C1, condotta dalla 23enne A.M. e sulla quale viaggiava anche l'amico A.C., quando l'auto è stata tamponata da un suv Mercedes, con a bordo due fratelli bolognesi, uno dei quali residenti a Faenza. Proprio quest'ultimo, M.R. di 39 anni, si trovava al volante. A seguito dell'impatto Citroen è finita contro una Peugeot 307, condotta da un 31enne faentino, proveniente dalla direzione opposta.

 

Immediato l'allarme al '118'. Ma per Luca non c'era purtroppo nulla da fare. Il corpo del giovane, noto sbandieratore del Rione Nero, è stato trasportato nella camera mortuaria presso l'ospedale civile di Faenza. Il giovane lascia i genitori Maurizio e Liviana Nannetti, coi quali viveva nel centro storico di Faenza. Dal neosindaco Giovanni Malpezzi le condiglianze ai familiari. Ancora non sono state fissate le date delle esequie. Per gli amici della vittima lesioni guaribili in otto e sette giorni. Il conducente del suv ne avrà per cinque giorni, quello della Peugeot in sette.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -