FAENZA - Scippi in centro, condannato 29enne pugliese

FAENZA - Scippi in centro, condannato 29enne pugliese

RAVENNA – Un pugliese di 29 anni, Alfredo Nicolì, è stato condannato lunedì dal gup di Ravenna Corrado Schiaretti a due anni di reclusione per furto aggravato, accogliendo la richiesta del pm Roberto Ceroni. L’individuo, secondo l’accusa, faceva parte di una banda di scippatore che aveva agito tra il gennaio ed il marzo dello scorso anno nel centro di Faenza. La Polizia, dopo aver fermato ed indagato a piede libero tre minorenni, arrestarono alcuni giorni più tardi anche Nicolì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In possesso dei ragazzi, accusati non solo di diversi scippi, ma anche del furto di alcune biciclette, furono trovati anche arnesi da scasso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -