Faenza: Shoah, Cesare Finzi incontra gli alunni della scuola media "Bendandi"

Faenza: Shoah, Cesare Finzi incontra gli alunni della scuola media "Bendandi"

Con l'incontro in programma giovedì 17 febbraio 2011, alle ore 10.00, presso la scuola media Bendandi di Faenza, si chiude l'ampio calendario degli eventi faentini per celebrare "Il Giorno della Memoria 2011". Cesare Finzi sarà ospite giovedì prossimo della scuola faentina e presenterà agli alunni il suo libro "Il giorno che cambiò la mia vita" (edito nel 2009 da TopiPittori), che racconta la sua terribile esperienza giovanile.

 

Cesare, bambino come tanti vive con la sua famiglia a Ferrara. La sua vita scorre serena e tranquilla finché un giorno scopre che la comunità a cui appartiene, quella ebraica è stata messa al bando dallo Stato in cui vive. Seguono anni di fuga e rinunce per evitare l'arresto, il carcere e la deportazione.

 

Un racconto intenso e autentico. La storia di un bambino travolto dalla Storia, ma deciso a resistere all'ingiustizia, alla paura e alla violenza, e a lottare per la propria felicità.

Il programma degli eventi faentini del "Giorno della Memoria" è stato promosso dall'Amministrazione comunale, la Comunità ebraica di Ferrara e delle Romagne, il monastero di S.Chiara di Faenza e l'Associazione nazionale reduci dalla prigionia, dall'internamento e dalla guerra di liberazione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -