Faenza: skatepark, istruzioni per l'uso

Faenza: skatepark, istruzioni per l'uso

FAENZA - Con un'ordinanza emessa nei giorni scorsi sono state definite le norme per l'accesso e l'utilizzo del nuovo impianto sportivo "Oami skateplaza" di via Calamelli. Nell'area, realizzata in un paio di mesi e inaugurata a metà giugno, è già stata istallata anche la relativa cartellonistica con le disposizioni per l'utilizzo della struttura da parte di tutti gli appassionati.

 

L'area skate è ubicata nel parco di via Calamelli ed ha la forma di una lettera "K", forma geometrica che si integra con l'area verde circostante. Le attrezzature specifiche del campo skate - ostacoli e rampe - hanno un'altezza massima di 80 centimetri, sono in cemento armato lisciato e trattato e rispettano la normativa Din 33943/2000 (normativa in materia valida per le aree skate in ambiente aperto con accesso incustodito).

 

L'impianto è stato ideato e progettato tenendo conto anche della possibilità di ampliarlo con eventuali successivi interventi.

 

Lo skatepark è aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 24.00, con accesso libero e gratuito per le persone di ogni età (i minori di 14 anni devono però essere accompagnati da un maggiorenne). Le discipline ammesse sono skateboard o pattini in linea, mentre è vietato accedere all'area con biciclette, bmx, ciclomotori, monopattini o altro. E' inoltre obbligatorio indossare un idoneo casco protettivo e ben allacciato; per i minori di diciotto anni è altresì obbligatorio indossare protezioni quali ginocchiere, gomitiere, polsiere,... protezioni che sono peraltro consigliate a tutti i frequentatori dell'impianto.

 

Lo skatepark non è provvisto di personale addetto alla sorveglianza, pertanto tutti gli skaters sono tenuti a mantenere la struttura pulita e ordinata; eventuali danni agli impianti causati da comportamenti scorretti, negligenti o dolosi saranno addebitati agli autori.

 

E' inoltre vietato l'accesso all'area in caso di pioggia, neve, ghiaccio e nell'eventualità che le superfici della pista siano bagnate o viscide e la visibilità sia ridotta per nebbia o qualsiasi motivo.

E', infine, vietato l'uso di lubrificanti, vernici, spray, la riproduzione di logotipi o l'applicazione di adesivi sulle strutture o l'affissione di striscioni pubblicitari senza l'autorizzazione del Comune di Faenza.

 

Eventuali violazioni a queste disposizioni saranno sanzionate ai sensi dell'articolo 7/bis del decreto legislativo n. 267 del 18 agosto 2000.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -