FAENZA - Sorpreso rubare in un supermercato, arrestato ucraino per violazione ''Bossi - Fini''

FAENZA - Sorpreso rubare in un supermercato, arrestato ucraino per violazione ''Bossi - Fini''

FAENZA - Gli agenti del Commissariato di Faenza hanno sorpreso nella serata di mercoledì, nel corso di un servizio di controllo, un cittadino ucraino compiere un furto all'interno del supermercato ''Conad Arena''.

L'individuo con se non aveva documenti, pertanto è stato accompagnato in Questura per l'identificazione. I poliziotti hanno accertato la falsità dell'alias con il quale si era identificato precedentemente ad alcuni controlli. Con tale nome il Questore di Ravenna ha emesso alcuni giorni fa un provvedimento di esplulsione in quanto non in regola con il permesso di soggiorno.

Pertanto l'ucraino è stato arrestato con l'accusa di violazione della legge ''Bossi - Fini'' in materia di immigrazione. Processato per direttissima giovedì mattina è stato condannato a 8 mesi di reclusioni più alle spese processuali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -