Faenza: spacciava cocaina, arrestato giovane marocchino. In fuga il complice

Faenza: spacciava cocaina, arrestato giovane marocchino. In fuga il complice

Faenza: spacciava cocaina, arrestato giovane marocchino. In fuga il complice

FAENZA - Riforniva Faenza di cocaina. Un marocchino di 30 anni, già noto alle forze dell'ordine per altri precedenti specifici, è stato arrestato nella tarda serata di lunedì dagli uomini del Commissariato di Polizia manfredo nell'ambito di un'attività d'indagine che ha portato alla denuncia di un'altra persona e al sequestro di 104 grammi di "neve". L'operazione è stata articolata n diversi servizi di osservazione e controllo di individui vicini al mondo della droga.

 

I controlli effettuati nella zona centrale faentina per monitorare e seguire gli spostamenti di alcune persone, hanno permesso di sorprende un marocchino che si spostava in compagnia di un altro soggetto, riuscito al momento a sottrarsi alla cattura, disfacendosi della droga gettandola nel cortile di una chiesa.

 

La droga è stata immediatamente recuperata dal personale operante, mentre il fuggitivo, tuttora ricercato, è stato denunciato in concorso, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L'arrestato, una volta espletate le formalità di rito, è stato associato al carcere di Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -