Faenza: spacciava droga per mantenere il figlio, arrestato 39enne

Faenza: spacciava droga per mantenere il figlio, arrestato 39enne

Faenza: spacciava droga per mantenere il figlio, arrestato 39enne

FAENZA - Senza lavoro, spacciava droga per pagare le bollette e mantenere il figlio di 19 anni. Mirko Benazzi, un 39enne di Borgo, con numerosi precedenti penali, è stato arrestato martedì sera dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Faenza. Processato per direttissima mercoledì mattina al tribunale di Ravenna, davanti al giudice Piero Messini D'Agostini (pm Cristina D'Aniello) ha patteggiato un anno di reclusione ed il pagamento di 4mila euro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, difeso dall'avvocato Sandra Vannucci, era costantemente seguito dai militari che avevano ricevuto delle segnalazioni relative ad un via vai di persone dalla sua abitazione. Il 39enne è stato avvicinato dai Carabinieri mentre stava scendendo dall'auto. Intuiti i motivi, ha consegnato loro quattro dosi di eroina per complessivi 4 grammi. In casa, invece, sono stati rinvenuti e sequestarti due grammi e mezzo di marijuana e decine di euro, ritenute provento dell'attività di spaccio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -