Faenza: spaccio di droga nel centro storico, in manette cinque marocchini

Faenza: spaccio di droga nel centro storico, in manette cinque marocchini

Faenza: spaccio di droga nel centro storico, in manette cinque marocchini

Stroncato dalle forze dell'ordine un giro di spaccio di droga nel centro storico di Faenza. Le indagini, effettuate dalla Squadra Mobile di Ravenna e dal Commissariato di Polizia di Faenza,  hanno permesso di scoprire un gruppo criminale, sul quale sono andate a convergere analoghe attività svolte dai Carabinieri della Compagnia di Imola, composto da magrebini, alcuni non in regola con le norme sul soggiorno, che gestiva lo spaccio di eroina, cocaina e hashish.

 

> LE FOTO DEGLI ARRESTATI

 

Sono cinque le persone finite in manette, tutte di nazionalità marocchina. Si tratta del clandestino pregiudicato Ftha Ben Manyar, 29 anni, di Abdelkrim Salhi 48 anni, di Mohammed Bella 25, tutti e tre residenti a Faenza in Via Baccarini; di Mhamed Ben Chaoui 30 anni, in Italia senza fissa dimora, e di Omar Bella 28 anni, clandestino, domiciliato a Faenza in Via Pascoli. Altri due extracominitari, destinatari di ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip del Tribunale di Ravenna, Corrado Schiaretti, su richiesta della sostituto procuratore della Repubblica di Ravenna Roberto Ceroni, sono ricercati. La loro cattura, tuttavia, potrebbe essere imminente.

 

Nel corso delle perquisizioni locali e personali, effettuate con l'ausilio di unità cinofile della Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri, sono stati rinvenuti e sequestrati: un involucro contenente 26,3 grammi di cocaina, una bilancina di precisione, sostanze da taglio e materiale per il confezionamento delle dosi, 4.500 euro in contanti, 10 cellulari associati ad altrettante schede telefoniche.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono iniziate ad inizio anno dopo l'arresto da parte dei Carabinieri della Compagnia di Imola di un giovane imolese trovato in possesso di un etto tra cocaina, hashish e marjuana. Sono seguiti servizi di pedinamento ed appostamenti che hanno permesso di individuare l'organizzazione composta da magrebini che gestiva lo spaccio di eroina, cocaina e hashish nel centro storico di Faenza. L'attività investigativa si è conclusa mercoledì mattina con il blitz delle forze dell'ordine. Ora i cinque si trovano associati presso il carcere di Ravenna a disposizione della magistratura.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -