Faenza: strappò bacio sulle labbra all'ex, condannato 27enne

Faenza: strappò bacio sulle labbra all'ex, condannato 27enne

Faenza: strappò bacio sulle labbra all'ex, condannato 27enne

FAENZA -  Era accusato di aver strappato un bacio all'ex fidanzata. Il tribunale collegiale di Ravenna presieduto da Donatella Di Fiore (a latere Roberto Evangelisti e Monica Galassi) ha condannato un faentino di 27 anni ad un anno e sei mesi di reclusione e 300 euro di multa, con il beneficio della condizionale. Il giovane, difeso dagli avvocati Nicola Montefiori e Francesca Leonardi, doveva rispondere di violenza sessuale, ingiurie e minacce nei confronti della ragazza.

 

Il pubblico ministero Francesco Alvino aveva chiesto due anni di reclusione. L'episodio incriminato si è consumato la sera del 25 maggio del 2006 nel parcheggio di via Renaccio dove si trova il centro commerciale "Faenza 1". La giovane, oggi 23enne, si trovava in un locale per giovani insieme al nuovo compagno. Con il 27enne, infatti, la relazione si era chiusa da circa un anno. I due avrebbero avuto una piccola discussione durante la quale le loro labbra sono venute a contatto. Subito dopo la ragazza è scoppiata in lacrime.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la testimonianza della 23enne, tutelata dall'avvocato Lorenzo Valgimigli, l'ex l'avrebbe afferrata per le braccia e costretta a subire un bacio focoso. Il racconto è stato avvalorato anche da un'amica, comparsa sul banco dei testimoni nell'udienza del 3 febbraio scorso. Un amico dell'imputato, invece, aveva ribadito di non aver visto quanto accaduto, ma che se l'avesse afferrata per le braccia se ne sarebbe accorto. Martedì l'epilogo con la sentenza del collegio: un anno e sei mesi di reclusione al giovane per quel bacio sulle labbra.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di renzo397
    renzo397

    in qusto caso la legge ha condannato ad un anno e sei mesi il baciatore folle,mentre per chi istiga i cani contro la polizia la condanna è di quattro mesi,se ne deduce che è conveniente aizzare bestie feroci contro le forze dell'ordine giusto per passare una serata.Questa è giustizia?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -