Faenza, su Rai2 un documentario su Raffaele Bendandi

Faenza, su Rai2 un documentario su Raffaele Bendandi

FAENZA - Chi era Raffaele Bendandi? Perché la scienza ufficiale non ha considerato le sue scoperte? Perché venne spesso trattato come un dilettante ciarlatano in Italia e onorato e ascoltato all'estero? Cosa rimane oggi della sua ricerca? Quali altre inedite scoperte si celano tra le carte del suo archivio?

 

A queste domande cerca di dare risposta il documentario che Rai 2 ha realizzato lo scorso anno sulla figura del geniale sismologo faentino in occasione del trentesimo anniversario della morte di Bendandi (17 ottobre 1893 - 1 novembre 1979).

 

Il documentario, dal titolo "Raffaele Bendandi e le sue previsioni", già messo in onda una prima volta nel 2009, sarà trasmesso mercoledì 13 ottobre prossimo, alle ore 21.05, su Rai 2 nel corso del programma Voyager, condotto da Roberto Giacobbo.

 

Le riprese, girate soprattutto a Faenza, ricostruiscono alcuni dei momenti principali della vita dello studioso e delle sue ricerche sui terremoti.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -