Faenza, Tarozzi rieletto al vertice della Confindustria faentina

Faenza, Tarozzi rieletto al vertice della Confindustria faentina

FAENZA - Tomaso Tarozzi (Igmi) è stato rieletto alla presidenza del Comprensorio faentino di Confindustria Ravenna. Vice Presidente sarà Gianni Bassetti (Biemmepi), mentre Giorgio Cavassi (Faentia Consulting) rappresenterà il Comprensorio nel Gruppo Piccola Industria. Il comprensorio riunisce 167 aziende, che impiegano quasi 6 mila dipendenti, e nel 2009 hanno generato un fatturato complessivo di 2,4 miliardi di euro.

 

Internazionalizzazione, innovazione e crescita delle imprese locali sono gli obiettivi della nuova squadra. "Lavoreremo per lo sviluppo delle realtà esistenti e per far sì che il territorio faentino diventi capace di favorire nuove iniziative imprenditoriali, prevalentemente manifatturiere ma non solo - afferma Tarozzi - e contatteremo la Pubblica Amministrazione per accertarci che il Psc, il Poc e il Rue non pongano vincoli troppo stringenti a questo. Ancora, terremo alta l'attenzione sulle tariffe e sui costo di urbanizzazione e gestione, che non devono aumentare. Insisteremo poi sull'internazionalizzazione, attraverso il rapporto con il sistema camerale e il nuovo tecnopolo, per incrementare l'innovazione delle aziende e spingerle sui mercati esteri dove la ripresa è già iniziata. Infine, cercheremo di consolidare il rapporto con le altre associazioni, affinché il Tavolo di confronto sia sempre più efficace, sappia ridare slancio e vigore e possa generare nuovo valore aggiunto, unica strada per riuscire ad agganciare la ripresa economica".

 

"Le piccole imprese compongono la grande maggioranza del nostro tessuto produttivo, e sono una componente fondamentale per superare la crisi e rinnovare il territorio - aggiunge Cavassi - Cercheremo di fare in modo che non scompaiano sotto i colpi della congiuntura attuale". Con questa nomina, Tarozzi e Bassetti entrano a far parte del Consiglio direttivo di Confindustria Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -