Faenza, Teatro Masini: nuovi abbonamenti a prosa, favole e danza

Faenza, Teatro Masini: nuovi abbonamenti a prosa, favole e danza

FAENZA - Pronta a partire la campagna per sottoscrivere un nuovo abbonamento alle Stagioni di Prosa, Favole e Danza 2010/2011 del Teatro Masini di Faenza. La campagna prenderà il via sabato 23 ottobre dalle ore 16 alle ore 18 per i nuovi abbonamenti alla Prosa e dalle ore 18 alle ore 19 per i nuovi abbonamenti alle Favole e alla Danza presso il botteghino del Teatro Masini. La campagna proseguirà poi da lunedì 25 a giovedì 28 ottobre dalle ore 10 alle 13.

 

La stagione di Prosa sarà inaugurata da una vera e propria "star" internazionale: Ornella Muti che, dopo i tantissimi successi cinematografici che l'hanno portata anche ad Hollywood, si è misurata per la prima volta con il palcoscenico nell'intenso e drammatico L'ebreo, interpretato con Pino Quartullo per la regia di Enrico Maria Lamanna, che proprio al Masini avrà la "prima nazionale" del ri-allestimento per la tournée 2010/11. Giampiero Ingrassia e Cesare Bocci saranno poi protagonisti della commedia noir Testimoni, scritta e diretta da Angelo Longoni. Un "mostro sacro" dei nostri palcoscenici, Gabriele Lavia, sarà poi interprete e regista di un classico senza tempo: Il malato immaginario di Molière. Altro "debutto nazionale" al Masini con la commedia brillante Daddy Blues, interpretata da Marco Columbro e Paola Quattrini con la regia di Vincenzo Salemme. La grande Pamela Villoresi farà poi rivivere sul palcoscenico faentino la tragedia di Medea, prima di lasciare la scena a Enzo Vetrano e Stefano Randisi con I giganti della montagna di Luigi Pirandello. Chiuderanno la Stagione due volti amatissimi dal grande pubblico: Giobbe Covatta ed Enzo Iacchetti, per la prima volta insieme nella commedia Niente progetti per il futuro, scritta e diretta da Francesco Brandi.

 

Per i bambini e le loro famiglie i tradizionali appuntamenti pomeridiani con le Favole partiranno con la nuovissima produzione di Accademia Perduta, La cicala e la formica, la cui regia è firmata da Claudio Casadio. Seguirà il Teatrino dei Fondi con lo spettacolo Nocchio Pinocchio, prima di vedere Claudio Casadio protagonista in scena, insieme a Daniela Piccari, in Hansel & Gretel, uno dei più fortunati e longevi spettacoli di Accademia Perduta, impegnato da anni in lunghe e prestigiose tournée in tutta Europa. Spetterà alla compagnia Elsinor chiudere la rassegna con lo spettacolo Anna è furiosa!

 

La rassegna di Danza sarà inaugurata da Kledi Kadiu, talentuoso danzatore albanese che, con Emanuela Bianchini e le coreografie etniche e moderne di Mvula Sungani, presenterà Non solo bolero. Particolarissimo lo spettacolo Paracasoscia della Botega Dance Company che, con le coreografie e la regia di Enzo Celli, porterà al Masini un mix di hip-hop, danza contemporanea, acrobatica e circense. I sempre spettacolari Kataklò, con le acrobatiche realizzazioni di Giulia Staccioli e Jessica Gandini, si esibiranno in Love Machine.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -