Faenza, teatro Masini: ultimo appuntamento con la Prosa

Faenza, teatro Masini: ultimo appuntamento con la Prosa

FAENZA - Ultimo appuntamento con la Prosa per la Stagione 2009/10 del Teatro Masini di Faenza. Da venerdì 19 a domenica 21 marzo alle ore 21 Toni Servillo sarà protagonista e regista di Trilogia della villeggiatura di Carlo Goldoni. Ad affiancare il grande attore sul palco: Andrea Renzi, Eva Cambiale, Tommaso Ragno, Paolo Graziosi, Anna Della Rosa, Gigio Morra e Betti Pedrazzi.

 

Ciò che conquista della Trilogia della villeggiatura è la sua assoluta originalità, la sua perfetta architettura teatrale. Sotto i nostri occhi, nello svolgimento delle tre commedie, assistiamo, come se si trattasse di un romanzo, alla trasformazione dei personaggi in "persone" i cui destini, le cui emozioni, ci riguardano e ci toccano profondamente.

Questa trasformazione è visibile soprattutto in Giacinta, che sembra sottrarsi alla propria rappresentazione per rivolgersi, nei suoi monologhi, direttamente al pubblico, alla vita.
I preparativi per la villeggiatura, l'ansia per la partenza, il tempo disteso delle partite a carte, delle conversazioni estive, a cui seguono i silenzi malinconici del rientro in città, hanno una scansione temporale, un movimento emotivo, un migrare sentimentale fatto di attese e delusioni, di speranze e conflitti, di ottimismo ed infelicità.

I personaggi che via via incontriamo sembrano raccontarci un oggi animato dalla necessità di "esserci" piuttosto che di "essere", da una ricerca ostinata e nevrotica della felicità, dall'incapacità di intravedere, all'orizzonte, novità che sostituiscano le abitudini.

Goldoni ci offre un'analisi lucida e cruda di questo mondo, che è anche il nostro. Un mondo in cui i sentimenti e i destini sono spesso trattati con fredda aridità, alla stregua di una partita doppia.

 

 

 

Biglietti: da 8 a 21 €. Prevendite da giovedì 18 marzo dalle ore 10 alle ore 13,30 presso la biglietteria del Teatro Masini. Prevendita on-line: www.accademiaperduta.it

Info e prenotazioni telefoniche: 0546/21306

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -