Faenza: tragico infortunio sul lavoro, muore noto ingegnere

Faenza: tragico infortunio sul lavoro, muore noto ingegnere

Faenza: tragico infortunio sul lavoro, muore noto ingegnere

FAENZA - E' scivolato da un'impalcatura da diversi metri d'altezza ed impattato rovinosamente sul suolo. Tragico infortunio sul lavoro venerdì mattina in un cantiere edile a Faenza, in via Federico Argnani, nei pressi del centro storico. La vittima è il noto ingegnere Savino Pistillo, 52 anni, che in quel momento si stava occupando della manutenzione di un'abitazione. Soccorso dai sanitari del ‘118', è stato trasportato in condizioni critiche all'ospedale civile.

 

Purtroppo il cuore non ha retto ai gravissimi traumi ed è deceduto poco dopo. L'incidente, avvenuto intorno alle 9, è al vaglio ai Carabinieri della locale Compagnia ed al personale della medicina del lavoro dell'Ausl di Ravenna. Secondo i primi accertamenti, l'uomo, originario di San Ferdinando di Puglia, è precipitato da un'altezza di sette metri. La struttura è stata posta sotto sequestro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -