Faenza: travolto da macchinario agricolo ad un braccio, scongiurata l'amputazione

Faenza: travolto da macchinario agricolo ad un braccio, scongiurata l'amputazione

Faenza: travolto da macchinario agricolo ad un braccio, scongiurata l'amputazione

FAENZA - Ha rischiato l'amputazione di un braccio mentre stava lavorando la terra. E' quanto accaduto giovedì pomeriggio ad un agricoltore a Corleto, una frazione di Faenza, nell'omonima via. Il malcapitato, per cause ancora al vaglio ai Carabinieri e al personale della Medicina del Lavoro, è stato travolto dall'attrezzo agricolo con il quale stava operando. Nonostante la grave ferita e lo shock, è riuscito a trascinarsi verso la sua auto e a contattare il ‘115'.

 

Ai Vigili del Fuoco ha indicato l'altezza dove si è verificato l'infortunio, indicando la chiesa di via Corleto come punto di riferimento. Da Ravenna si è elevata in volo anche l'elimedica di ‘Romagna Soccorso'. L'agricoltore è stato raggiunto dai soccorritori che hanno provveduto a stabilizzarlo. Quindi è stato trasportato all'ospedale. Sembra scongiurata l'amputazione del braccio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -