Faenza, tutto il programma della Festa della Repubblica

Faenza, tutto il programma della Festa della Repubblica

FAENZA - Faenza si prepara a celebrare il 63° anniversario della festa della fondazione della Repubblica (2 giugno 1946), ripristinata dieci anni fa da un decreto dell'ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. La cerimonia ufficiale per la festa della Repubblica, promossa dal Comune di Faenza in collaborazione con Italia 150 Comitato distrettuale faentino e la scuola secondaria di primo grado "D.Strocchi" di Reda, è programmata sabato 28 maggio 2011, con inizio alle ore 9.00, a Reda, nella piazza Don Milani.

 

La manifestazione si aprirà con gli onori alla bandiera della Repubblica e l'esecuzione integrale dell'inno nazionale da parte del coro e dell'orchestra dell'istituto comprensivo "Carchidio Strocchi" di Faenza. Dopo il saluto della dirigente scolastica dell'istituto comprensivo "Carchidio Strocchi" Marta Saragoni, seguirà l'intervento del Sindaco. Quindi gli alunni della scuola primaria "N.Alberghi" di Reda presenteranno canti, conte e filastrocche delle regioni d'Italia, mentre i ragazzi della scuola secondaria di primo grado "Strocchi" di Reda presenteranno "Verde, bianco e rosso", le canzoni che hanno fatto l'Italia, con letture e animazioni teatrali.

 

Dopo l'intervento del Presidente del consiglio comunale, la cerimonia si concluderà con il coro e l'orchestra dell'Istituto comprensivo"Carchidio-Strocchi" di Faenza che eseguirà l'inno dell'Unione Europea. Alla manifestazione interverranno autorità locali, studenti delle scuole faentine e rappresentanti delle Associazioni partigiane, combattentistiche e d'arma e delle Associazioni di volontariato. Per consentire lo svolgimento delle celebrazioni, a Reda sono inoltre previste alcune modifiche alla viabilità. Nella giornata di sabato 28 maggio (e anche giovedì 26), saranno infatti vietate - dalle ore 8.00 alle 12.00 - la circolazione e la sosta di tutte le auto in piazza Don Milani, da via Birandola/Basiago fino al minimarket.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -