FAENZA - Tutto pronto per la decima edizione del 'Mei'

FAENZA - Tutto pronto per la decima edizione del 'Mei'

FAENZA - Compie dieci anni il Mei, il Meeting delle Etichette Indipendenti, che si terrà sabato 25 e domenica 26 novembre alla Fiera di Faenza con i suoi oltre 300 espositori in tre padiglioni zeppi di proposte di nuove produzioni di musica indies italiana, con i suoi tre tendoni nei quali si esibiranno almeno 300 artisti e band, con una sala convegni dove si alterneranno senza tregua dibattiti sui principali temi legati alla musica, e una Casa di Booklet, lo spazio letterario del Mei, dove una trentina di giovani scrittori porteranno le loro nuove produzioni.


Ci saranno poi momenti ufficiali come il Premio Italiano per la Musica Indipendente che quest'anno ha premiato gli Assalti Frontali come miglior album dell'anno con "Mi sa che stanotte", gli Afterhours come miglior gruppo, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti come miglior tour, Marco Parente come miglior solista e la Rosa Tatuata come miglior autoproduzione e il Premio Italiano per il Videoclip Indipendente, il premio nel settore video piu' forte in Italia, con oltre 250 partecipanti.


Si parte venerdì 24 novembre con una succosa anteprima alla Sala Convegni del Museo Internazionale delle Ceramiche quando alle 14 si racconterà la storia della musica e del rock indipendente italiano a cura di Enrico De Angelis per la prima parte e poi di Federico Guglielmi per la seconda con tutti i protagonisti storici dell'epoca e si regalerà a tutti la cover de "La radio" il cd singolo che il Mei ha realizzato del brano di Eugenio Finardi grazie ai torinesi Mr. Tokio. Per poi proseguire, a cura di Valerio Corzani, con un incontro con 50 operatori discografici stranieri sul tema della promozione dei suoni italiani all'estero e la premiazione della Ecm , la piu' importante indies di jazz europeo. Alla sera al Teatro Masini di Faenza gustosa serata live, insieme ai premiati del PIMI , su diretta Sky 916 , con le straordinarie proposte live Gianluigi Trovesi e Steefano Bollani, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Ginevrra di Marco, Gianmaria Testa, Cisco, Quintorigo, Riserva Moac e il Progetto Rezophonic.


Sabato mattina 25 novembre alle 9, dopo l'omaggio a Secondo Casadei, primo no global della musica e l'inaugurazione da parte del Sottosegreatario ai Beni Culturali Elena Montecchi, aprono i cancelli del MEI fino alla mezzanotte. Tra gli appuntamenti imperdibili della giornata ci sono sicuramente l'incontro con i Baustelle, la premiazione degli Afterhours e una chiacchierata con le rivelazioni indie rock dell'anno a cura di Aurelio Pasini. Ci saranno con lui Beaucoup Fish, Hana B, Guignol , Marco Notari e tanti altri. Nei tendoni ci saranno il festival Hip Hop Mei di Piotta che radunerà oltre 200 rappers da tutt'Italia e tanti ospiti, il festival di Napoli All Stars, il festival ska della Maninalto e il festival reggae della WayOut, mentre tra gli ospiti ci saranno Andrea Mingardi con il suo tributo a Charlie Parker e la grande festa per i 30 anni della Steve Rogers Band, la prima rock band italiana, quella nata con Vasco Rossi, che ritorna con un nuovo album prodotto dalla Irma. Nella stessa serata al Teatro Masini concerto recital esclusivo di Gianna Nannini con l'apertura di John De Leo. Mentre al PalaBubani si terrà il concerto di solidarietà 50 anni di rock a Faenza e al Cinema Italia una festa in onore del maestro Secondo Casadei. La musica poi non finisce qui perchè a Faenza sabato 25 novembre per tutta la notte si terrà la Notte Light, l'unica notte bianca indipendente d'Italia, con feste ed eventi in almeno 30 punti della città: da Laratro Folk Festa della Upr alla Notte Toast, dal Fandango Day alla Festa di Vivicatania e così via fino all'alba.


La domenica 26 novembre non si potrà mancare poi, dopo l'incontro Ring sul rapporto tra cinema e musica indipendente, alle proiezioni dei videclip e alle premiazioni del PIVI, il piu' grande raduno di videomaker italiani indipendenti e all'incontro con gli Zero Assoluto e le rivelazioni indie pop tra le quali si segnalano Vito & gli Eneas, Omar Pedrini, Mirko Casadei Beach Band e altri ospiti. Mentre Clem Sacco racconterà le sue esperienze nell'era del paleolitico del videoclip. Ci sarà tra i live da segnalare il festival punk di Punkadeka, che raduna le giovani promettenti band del settore, l'incontro con gli Assalti Frontali, e il fstival indie rock Indipendulo a cura di Magazzeno Bis , il netowrk radiofonico alternativo italiano. Infine, la sera di domenica 26 novembre finalone al Teatro Masini con Bugo & Violante Placido, Virginiana Miller, Tetes de Bois, Marco Fabi, Riccardo Sinigallia e gli ospiti Pupo & Capone BungtBangt, con un episodio musicale straordinario, e Gege' Telesforo con il suo nuovo disco. In mezzo, veramente tantissimo d'altro da non perdere, come l'area espositiva dei dischi in vinile proposta da Raro!, per chi vuole fare un tuffo in un festival della nuova musica italiana indipendenti e delle arti indipendenti a 360 gradi. Una 72 ore non stop di musica per tutti: dai produttori agli artisti, dai giornalisti ai promoter, dai club ai dj, dai tecnici agli editori, dai grandi nomi alle band emergenti provenienti da tutt'Italia, come con il circuito del MeiFest che porta 60 band di 60 festival per emergenti italiani, e per tutti gli appassionati di musica.


Inoltre, in occasione del Mei sarà possibile con il progetto I-live portarsi a casa con la chiavetta Usb il concerto brano per brano, poi esce una Mei compilation digitale su iTunes dove saranno presenti i brani delle indies di AudioCoop on line grazie a Believe, mentre la Cinico Disincanto insieme a Mousemen sta facendo una straordinaria compilation su cd e la Toast celebrerà i dieci anni del Mei e i 30 anni delle radio libere con l'uscita del cd singolo "La radio" rivisitato dai Mr. Tokio sotto la direzione artistica di Eugenio Finardi che come autore e interprete originale ne ha curato la nuova versione.

Il Mei è dunque aperto sabato 25 novembre dalle ore 9 alle ore 24 e domenica 26 novembre dalle ore 9 alle 22 alla Fiera di Faenza in Via Risorgimento 1, facilmente raggiungibile dalla stazione Fs, sono cinque minuti a piedi, e dall'uscita dell'autostrada Casello Faenza dell'A14, sono tre minuti di auto.

Per tutte le informazioni: 0546.24647 - Mei di Faenza, Pro Loco di Faenza: 0546.25231 e Fiera di Faenza: 0546.673111

Sito: www.audiocoop.it e www.meiweb.it

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E-mail: info@audiocoop.it e mei@lamiarete.com

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -