Faenza: un concerto live da un musicista 'in vetrina'

Faenza: un concerto live da un musicista 'in vetrina'

FAENZA - Un musicista in vetrina, per un concerto ‘live'. L'iniziativa innovativa arriva dai Giovani Democratici di Faenza, che per il pomeriggio di sabato 13 febbraio, dalle 17,30 alle 19,30, hanno organizzato un concerto del chitarrista Anatolie Burjacovschi nella vetrina di via Pistocchi 7/c. Ventitre anni, nato in Moldavia ma da tempo residente a Faenza, Burjacovschi suona musica jazz, acustica e sperimentale. I primi accordi li ha imparati da solo, acceso dal desiderio di emulare le sonorità di uno strumento popolare del suo paese: il cimbalo. Quando è arrivato in Italia, ha seguito lezioni di chitarra da Michele Ingoli, Donato D'Antonio e Daniele Santimone, insegnanti della Scuola di Musica ‘Sarti', per specializzarsi nello studio della chitarra classica e jazz. Si è esibito in diversi locali ed in alcuni luoghi culturali, come il Teatro Comunale Masini e la Pinacoteca Comunale, ma si diverte a suonare anche per le strade e le piazze. Sabato, al termine del suo concerto, i Giovani Democratici offriranno un buffet.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -