Faenza, una delegazione faentina al Campionato Italiano di Scherma Storica

Faenza, una delegazione faentina al Campionato Italiano di Scherma Storica

Faenza, una delegazione faentina al Campionato Italiano di Scherma Storica

FAENZA - La sede faentina della Sala d'Arme Achille Marozzo è lieta di comunicare che quest'anno per la prima volta la città manfreda sarà rappresentata al "Torneo Nazionale Scherma Antica Sala d'Arme Achille Marozzo -Campionato Italiano Scherma Storica UISP", che si terrà sabato e domenica nelle strutture di Sportilia a Santa Sofia.

 

L'evento corona l'impegno degli allievi che, seguiti dall'aiuto istruttore Alex Ferrucci, con la supervisione dell'istruttore Paolo Tassinari, durante tutto l'anno hanno studiato e praticato le tecniche dei maestri rinascimentali, garantendosi la possibilità di partecipare a questo importante appuntamento, unico nel suo genere.

 

Al torneo, che raggiunge quest'anno la XII edizione, parteciperanno 120 atleti provenienti da tutta Italia, in una due giorni serrata: le specialità previste sono spada sola, spada e rotella, spada e daga, spada e brocchiero e partigiana e rotella.

 

La pratica della scherma storica sta uscendo dalla sua fase "sperimentale", coinvolge sempre più atleti provenienti dalla scherma sportiva tradizionale e si avvia a diventare una realtà sportiva di caratura internazionale.

 

La delegazione faentina presente al campionato: Alessandro Grazioli, Oscar Ortelli, Ivan Missiroli, Mirco Valmori, Marica Tassinari; a coordinare la squadra manfreda l'aiuto istruttore Alex Ferrucci.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -