Faenza: una lezione sulla biodiversità all'istituto "Persolino"

Faenza: una lezione sulla biodiversità all'istituto "Persolino"

Venerdì 11 marzo, alle ore 9.30, presso l'Aula magna dell'I.P.S.A.A. Persolino di Faenza, avrà luogo un incontro sull'Ambiente realizzato nell'ambito del progetto "Un pozzo di scienza", promosso dal gruppo Hera e organizzato dalla Fondazione Marino Golinelli di Bologna, punto di riferimento a livello nazionale nel campo della promozione della cultura scientifica, soprattutto fra i giovani.

La lezione, tenuta dal professore Riccardo Bocci dell'Istituto Agronomico d'Oltremare di Firenze, verterà sul tema della biodiversità che in agricoltura rappresenta la chiave per garantire sicurezza alimentare alla popolazione mondiale. Questo significa conservare piante, semi, DNA nei decenni e secoli a venire, in modo da avere un reservoir di risorse genetiche utili in caso di necessità. Gli agricoltori, infatti, che operano nelle comunità rurali di tutto il mondo hanno e avranno sempre di più il compito di mantenere, attraverso tecniche mirate e metodi agronomici aggiornati, la diversità.

 

L'incontro, oltre che ai docenti e agli alunni dell'Istituto Persolino, è aperto a tutti coloro che sono interessati ad approfondire questa tematica.

 

 

 

 

Per informazioni:

Fondazione Marino Golinelli - dott.ssa Annalisa Perrone, dott.ssa Fiorella Buffignani - tel. 051 6489669; www.golinellifondazione.org

IPSAA Persolino - tel. 0546 22932; ispersolino@ipsafaenza.191.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -