Faenza: vende borse contraffatte, arrestato perchè clandestino

Faenza: vende borse contraffatte, arrestato perchè clandestino

Faenza: vende borse contraffatte, arrestato perchè clandestino

FAENZA - E' stato sorpreso dagli uomini del Commissariato di Polizia di Faenza mentre stava cercando di vendere alcune borse contraffate griffate "Gucci" e "Louis Vuitton". Nei guai è finito un giovane senegalese. L'episodio si è consumato domenica pomeriggio al parco Bucci. Gli accertamenti alla banca dati hanno permesso di appurare che l'extracomunitario era inottemperante ad un decreto di espulsione firmato due anni fa dal Questore di Bologna.

 

Oltre alla denuncia per ricettazione, è stato perciò arrestato per violazione della legge ‘Bossi-Fini'. All'operazione hanno partecipato anche gli agenti della Guardia di Finanza. Il giovane straniero è comparso lunedì mattina in tribunale a Ravenna, dove il giudice l'ha condannato ad un anno di reclusione e a 200 euro di multa, con il nullaosta per l'espulsione. La merce è stata sequestrata per la successiva distruzione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -