Faenza, via libera al bilancio di previsione 2011. 17 milioni per gli investimenti

Faenza, via libera al bilancio di previsione 2011. 17 milioni per gli investimenti

Faenza, via libera al bilancio di previsione 2011. 17 milioni per gli investimenti

FAENZA - Il Consiglio comunale di Faenza ha approvato lunedì, con i voti favorevoli di Pd, Insieme per cambiare, IdV e del sindaco, e quelli contrari di Lega Nord, Pdl, La tua Faenza-Udc e Fatti sentire, il bilancio di previsione 2011. Tra le voci più significative, pari a 115 milioni e 93.453 euro, spiccano: 46.926.029 euro di spese correnti (-4,98%, rispetto al bilancio di previsione 2010), 16 milioni e 900.504 euro di interventi per gli investimenti.

 

In particolare interessano i settori della pubblica istruzione, della viabilità e della gestione del territorio. Sono 18.674.303 euro le entrate tributarie. "Il bilancio di previsione di quest'anno è strutturato sui due punti cardine del programma di mandato con cui ci siamo presentati ai cittadini di Faenza - sottolinea il sindaco Giovanni Malpezzi -, ovvero la solidarietà sociale e lo sviluppo sostenibile. Accantonati gli ambiti di spesa non essenziali ed adottando criteri di sobrietà e rigore, abbiamo riequilibrato la sostenibilità dell'azione amministrativa".

 

"Con il bilancio 2011, infatti, vogliamo promuovere una più forte solidarietà sociale, mediante la revisione dei sistemi tariffari nei vari ambiti - aggiunge Malpezzi -, coinvolgendo ancora una volta il privato sociale e il volontariato, per consolidare e, dove possibile, ampliare quella fitta rete di servizi ai cittadini che rende la nostra comunità così fortemente coesa".

 

"Nonostante le note riduzioni di risorse statali per gli enti locali, che fanno del documento finanziario comunale un vero e proprio "bilancio di transizione", siamo convinti - continua il primo cittadino manfredo - che questa fase possa anche portare con sé elementi positivi".

 

"Si tratta di un processo ineludibile, orientato alla ricerca di nuovi modelli di sviluppo capaci di mettere in gioco le responsabilità di tutti noi, amministratori e cittadini insieme; ci permetterà di costruire una comunità rinnovata, diversa da quella di ieri, ma, ne siamo certi, anche migliore. Per questo - conclude il sindaco Malpezzi - dobbiamo guardare con fiducia e coraggio al futuro prossimo venturo ed accettare con ottimismo e determinazione la sfida di questi anni".

 

Così come altri documenti ufficiali del Comune di Faenza, anche il Bilancio di previsione 2011 è a disposizione dei cittadini sul sito istituzionale: www.comune.faenza.ra.it.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -