Faenza: viola 'Bossi-Fini', patteggiato otto mesi

Faenza: viola 'Bossi-Fini', patteggiato otto mesi

FAENZA - I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Faenza, nel corso di un controllo svolto presso il parco ‘Bucci', hanno arrestato giovedì pomeriggio un nigeriano di 27 anni, in Italia senza fissa dimora, per violazione della legge in materia d'immigrazione ‘Bossi-Fini'.

 

Il giovane è risultato inottemperante ad un decreto di espulsione firmato nell'agosto del 2008 dal Questore di Agrigento. Processato per direttissima davanti al tribunale di Ravenna, ha patteggiato otto mesi di reclusione. Per l'extracomunitario sono poi state avviate le procedure per l'espulsione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -