Faenza, visita notturna alla Torre di Oriolo

Faenza, visita notturna alla Torre di Oriolo

FAENZA - Prende il via sabato 3 ottobre prossimo il calendario delle visite guidate autunnali, organizzate dalla Pro Loco Faenza in collaborazione con l'assessorato alla Cultura del Comune di Faenza e la Pinacoteca comunale manfrediana.

 

Il primo appuntamento è una visita notturna alla Torre di Oriolo dei Fichi, con ritrovo alle ore 21.00 a Oriolo dei Fichi, nel parcheggio del parco della Rocca.

 

La visita è realizzata in collaborazione con l'Associazione Torre di Oriolo.

 

La Rocca di Oriolo è un esempio, pressoché unico nel suo genere, di architettura militare quattrocentesca, adattata all'avvento delle armi da fuoco e concepita secondo criteri direzionali, per cui i lati più esposti a probabili attacchi sono costituiti da puntoni.

 

L'edificio ha pianta esagonale, ricavato da un quadrato con due triangoli (i puntoni appunto) sui lati; l'ideazione e progettazione è sempre stata attribuita a Giuliano Da Maiano, architetto fiorentino operante a Faenza nella seconda metà del ‘400 nel quadro dell'alleanza politico-culturale tra Medici e Manfredi, autore del Duomo di Faenza e della vicina Rocca di Montepoggiolo, sopra Forlì.

 

Durante la visita di sabato sarà possibile accedere all'interno e arrivare fino alla cima alla Torre.

Farà gli onori di casa l'Associazione Torre di Oriolo, con un assaggio di vini di loro produzione e accompagnamento musicale.

 

Informazioni e prenotazioni per partecipare alla visita guidata presso la sede della Pro Loco Faenza (Voltone Molinella, 2 - tel/fax 0546 25231; e-mail: prolocofaenza@racine.ra.it).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -