Fano, giovane pakistana rapita dal padre

Fano, giovane pakistana rapita dal padre

Fano, giovane pakistana rapita dal padre

FANO - Una 17enne di nazionalità pachistana è sparita dal centro di prima accoglienza per minori in difficoltà di Fano gestito dalla onlus Cante di Montevecchio. Secondo quanto ricostruito, la minorenne è stata portata via dal padre, dal quale la minore era stata allontanata perche' vittima di maltrattamenti in famiglia, al ritorno da scuola. Una volta salita, l'uomo si è dileguato rapidamente, facendo perdere le tracce. Le ricerche sono partite immediatamente, con posti di blocco in tutta la zona.

 

Polizia e carabinieri hanno monitorato strade consolari e ai caselli autostradali. Si ignorano, al momento, le ragioni dell'allontanamento dalla famiglia d'origine. Sull'episodio indaga la Procura di Pesaro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -