Fanzinoteca di Forlì protagonista a "L'odore della carta"

Fanzinoteca di Forlì protagonista a "L'odore della carta"

Fanzinoteca di Forlì protagonista a "L'odore della carta"

La Fanzinoteca di Forlì è stata presente al successo di partecipazione e attenzione rivolto alla prima edizione della Manifestazione "L'odore della carta", un evento letterario "alternativo", promosso dall'associazione di volontariato NOMS, iniziativa ospitata a Cesenatico il fine settimana passato presso la Terrazza Hotel Ristorante Rosa di Clara (via Carducci, 43 Cesenatico).

 

L'evento, che ha visto tra il pubblico, come ospiti graditi, la presenza del Sindaco di Cesenatico Roberto Buda e signora, ha dimostrato una identità marcata fin dall'inizio mattiniero domenicale, dalle ore 9,30, e proseguendo tra una presentazione di novelli autori e stupende poesie della giovanissima Martina Abbondanza, con sottofondo musicale di Andrea Amorese, fino alla serata conclusiva. Il sabato precedente, invece, nella serata è stato teatro di performance musicale delle Villmora feat e della riedizione dello spettacolo Parole Sonore con il duo Speech & Frank. Un contesto, questo, socio-culturale territoriale dove l'esperto fanzinotecario, Gianluca Umiliacchi, ha collaborato per la buona riuscita e presentato agli interessati la Fanzinoteca d'Italia. Una 'maratona letteraria' di eventi culturali attentamente seguita e gestita dall'autrice Jamila Bertero e dall'efficiente e valido Staff organizzativo, con un programma di alto profilo, ha puntato proprio a far conoscere lo spaccato della cultura editoriale minore attraverso incontri, dibattiti, nuove proposte editoriali, esposizioni e spettacoli.

 

L'Odore della Carta si può definire, senza alcun dubbio, un evento innovativo per il territorio, iniziativa delineata come punto di incontro e confronto fra autori emergenti e lettori emergenti, oltre a vero e sentito momento marcato di dibattiti sui vari temi molto sentiti per chi si cimenta in questo campo, ovvero 'altra editoria'. Articolata in due giornate, la manifestazione si è brn proposta nella veste di strumento di sensibilizzazione e dibattito, una vetrina rappresentativa per autori esordienti e novelli editori, partendo dalle ultime pubblicazioni della stessa associazione promotrice, Noms edizioni - progetto Arianrhod, e autori provenienti da realtà minori ma, non per questo, culturalmente meno valide. In questo contesto, i molti neo-autori giunti da tutta Italia, presenti alla prima edizioni targata 2011, hanno potuto parlare di libri attraverso le più svariate espressioni e concetti sociali, dalle autoproduzioni fino alle edizioni telematiche degli e-book con Marco Benazzi.

 

All'interno di questo contesto socio-culturale molte le proposte di contorno, la mostra degli omaggi, per beneficienza, dedicati al grande Diabolik, proveniente da Un'estate Diabolika, le canzoni del cantautore Riccardo Ugolini e altre proposte speciali legate sempre al concetto di cultura più viva e vicina all'individuo "semplice", senza il filtro obbligato e arbitrario dei vari media. Nel suo piccolo, un grande evento culturale dove la cultura è parte integrante come concetto sociale e di aggregazione, una cultura "vera e sincera", quella che si vive parlando tra la gente comune. La Fanzinoteca d'Italia all'interno di questo evento ha avuto il piacere di proporre un mondo aperto per la socialità delle persone grazie alla realizzazione delle stesse fanzine, pubblicazioni di appassionati, in questo modo l'unica "Biblioteca delle fanzine" ancora una volta ha fatto comprendere ai presenti come sia possibile respirare una cultura povera ma viva, la cultura popolare, quella realizzata senza alcuna pretesa se non quella di comunicare e confrontarsi sulla propria passione.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -