Far west a Roma, ucciso con due colpi al volto

Far west a Roma, ucciso con due colpi al volto

Far west a Roma, ucciso con due colpi al volto

ROMA - Far west a Roma, dove Angelo Di Masi, un 44enne già noto alle forze dell'ordine residente a Vibo Valentia e titolare di una sala giochi, è stato ucciso all'alba di mercoledì con due colpi di pistola al volto. Le modalità dell'omicidio fanno ipotizzare che sia stata un'esecuzione maturata negli ambienti della malavita. Il fatto è avvenuto alle 5 in via Pietro Fumaroli. La vittima era appena uscito dal locale quando è stato avvicinato dai sicari che hanno esploso dieci colpi.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Di Masi si è accasciato vicino ad un'auto con il motore già acceso. Poco prima aveva ricevuto una telefonata sul suo cellulare, senza però avere risposto. Sul posto sono intervenuti la squadra mobile, la polizia scientifica e gli agenti del commissariato Prenestino che hanno trovato i bossoli esplosi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -