Fazio a Vinitaly: "Bere due bicchieri di vino non vuol dire ubriacarsi"

Fazio a Vinitaly: "Bere due bicchieri di vino non vuol dire ubriacarsi"

Fazio a Vinitaly: "Bere due bicchieri di vino non vuol dire ubriacarsi"

La scelta di portare il livello di tolleranza del tasso alcolemico a zero, "avrebbe distrutto il mondo della produzione vitivinicola italiana". A sottolinearlo è il ministro della Salute Ferruccio Fazio, intervenuto al convegno Coldiretti-Città del vino al Vinitaly. "Bere due bicchieri di vino - ha aggiunto il ministro - non è come fare binge drinking (ubriacarsi ndr)".

 

Insomma serve un'educazione al consumo di alcolici, per questo è in cantiere un progetto di formazione al consumo consapevole del vino, nell'ambito di quello sugli stili di vita, promosso dai ministeri di Salute ed Istruzione insieme con Coldiretti, ed un'ora di educazione alimentare nelle scuole.

 

''In generale bere due o tre bicchieri di gradazione 12/13 - conclude Fazio - consente di andare in trattoria e riprendere poi l'automobile. Ma sul tasso alcolemico la linea è stata tracciata a O,5. E bene va la discussione parlamentare in corso che lascia il limite 0,5 per adulti, abbassando a zero solo per i neopatentati e i guidatori professionisti''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -