Febbre da SuperEnalotto: il Codacons chiede il ritiro del jackpot

Febbre da SuperEnalotto: il Codacons chiede il ritiro del jackpot

Febbre da SuperEnalotto: il Codacons chiede il ritiro del jackpot

E di nuovo una giornata di attesa per milioni di italiani. Il montepremi del SuperEnalotto è salito a quota 100 milioni di euro, andando ad avvicinarsi al quinto posto della classifica dei montepremi più alti di sempre al mondo: 115 milioni. Questa sera l'estrazione che potrebbe cambiare la vita di qualcuno. Ma come? In queste ultime settimane sono in tanti a chiedersi cosa farebbero con una cifra del genere tra le mani.

 

Intanto dal 2004 ad oggi il concorso ha rimpinguato le casse statali con circa 5 miliardi di euro. Secondo l'Agicos, agenzia di stampa concorsi e scommesse, grazie al Superenalotto, in Italia, ci sono oltre 400 nuovi milionari. Nel 2008 i neomilionari sono stati 14.

 

Il Codacnos ritiene però l'ammontare del jackpot pericoloso ed ha presentato un esposto alla procura della Repubblica di Roma, nel quale si chiede il ritiro della somma e intanto si sta studiando la possibilità di intentare una class action in favore dei giocatori rovinati dal Superenalotto, non appena entrerà in vigore la legge sulle azioni collettive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -