Fecondazione, prelevato seme da paziente in coma

Fecondazione, prelevato seme da paziente in coma

Fecondazione, prelevato seme da paziente in coma

Si trova in coma per una grave forma di tumore, ma potrebbe comunque diventare padre. Perché l'equipe diretta dal ginecologo Severino Antinori ha provveduto a prelevare dall'uomo un campione di liquido seminale, su richiesta della moglie che desidera avere un figlio dal coniuge attraverso la fecondazione assistita.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il prelievo è avvenuto al Policlinico San Matteo di Pavia. Antinori, che è anche presidente dell'associazione mondiale di medicina della riproduzione (Warm) ha eseguito la procedura presso il reparto di Rianimazione II. Il campione prelevato verrà conservato nella struttura gestita dallo stesso luminare a Roma.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -