Federica, il medico legale: ''Corpo irriconoscibile''

Federica, il medico legale: ''Corpo irriconoscibile''

Federica, il medico legale: ''Corpo irriconoscibile''

Continua incessantemente il lavoro della polizia spagnolo per far luce sulla scomparsa di Federica Squarise. Lunedì pomeriggio è stato rinvenuto nei pressi di un bosco il cadavere di una giovane di 23 anni, ma solo l'autopsia potrà in maniera definitiva chiarire se si tratta o meno della turista italiana. L'avvocato della famiglia Squarise, Aldo Pardo, ha affermato che nessuno ha autorizzato ad eseguire l'esame autoptico. "E' un nostro diritto partecipare", ha detto.

 

L'autopsia è cominciata alle 10 e bisognerà attendere alcuni giorni per conoscere l'esito degli esami. Il vicedirettore dell'Istituto di medicina legale di Girona, il professor Bardalet, ha dichiarato che il corpo è "irriconoscibile, putrefatto, in pessimo stato". Tuttavia la presenza di due tatuaggi e di un brillantino incastonato in un dente trovati sul corpo della giovane vittima non lascerebbero dubbi.

 

Nel frattempo sono almeno una trentina gli osservati speciali della polizia spagnola. Tra questi ci sono due individui, un uruguaiano ed un giovane tedesco, che potrebbero esser stati gli ultimi ad aver visto la 23enne.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -