FERRARA – Matrimonio tra Lepida e Università di Ferrara per servizi telematici più veloci.

FERRARA – Matrimonio tra Lepida e Università di Ferrara per servizi telematici più veloci.

FERRARA - 550 mila euro annui risparmiati complessivamente, 17 mila studenti collegati gratuitamente a internet, una rete telematica da 1000 Mbit al secondo. Sono i primi risultati della collaborazione tra la Regione Emilia-Romagna e l'Università di Ferrara e del progetto Lepida@Unife, nell'ambito del quale la Regione ha reso disponibile all'Università una rete metropolitana in fibra ottica che connette tutte le principali sedi all'interno della città.
Questa rete, la prima presenza di Lepida nel territorio ferrarese, è un'infrastruttura integrata fonia/dati con una banda, a disposizione di studenti e docenti, 500 volte superiore a quella disponibile precedentemente.


L'infrastruttura della rete regionale Lepida è l'elemento base su cui sono stati realizzati i nuovi servizi Ict: Wi-Fe per l'accesso wireless a internet; VoIP-Fe per la fonia su internet; Desktop-Fe, il desktop web per l'accesso ai dati e alle applicazioni.


"Ecco la prima auto innovativa che corre lungo l'autostrada di Lepida. L'Università di Ferrara mostra una delle prime e più avanzate applicazioni di Lepida, cioè la telefonia in digitale che consente forti risparmi e un nuovo modo di lavorare", ha sottolineato l'assessore regionale alle Attività produttive Duccio Campagnoli nel corso dell'incontro "Lepida@Unife: rete e servizi", che si è tenuto questa mattina all'interno del Polo scientifico tecnologico dell'Università di Ferrara. "Questo è anche il frutto della ricerca che, insieme alla rete, il Piano telematico ha sostenuto ed è l'esempio di ciò che sarà realizzato ed esteso entro l'anno a tutte le amministrazioni dell'Emilia-Romagna, con le quali e per le quali la Regione si appresta a fare la gara in parallelo per l'acquisizione della telefonia in digitale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Non si tratta semplicemente di un maggior servizio che viene dato", ha sottolineato il rettore dell'Università di Ferrara Patrizio Bianchi. "In questo modo nascono nuove attività e opportunità. L'Università non è solo didattica e ricerca, ma mette in moto conoscenze che potranno dare origine anche a nuovi spin-off e iniziative imprenditoriali".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -