Ferrara: pitbull azzanna coppia di coniugi, grave 56enne

Ferrara: pitbull azzanna coppia di coniugi, grave 56enne

Ferrara: pitbull azzanna coppia di coniugi, grave 56enne

FERRARA - Attimi di terrore lunedì mattina a Santa Maria Codifiume per una coppia di coniugi ferraresi, lei 56enne lui 58enne. Marito e moglie, infatti, sono stati assaliti da uno dei tre pitbull presenti nel giardino dell'abitazione della madre di lei, dove si stavano recando in visita. Il cane violento, di sesso femminile, ha prima staccato a morsi un polpaccio della 56enne, poi si è scagliato contro il 58enne, procurandogli lievi ferite. Con non poca fatica il pitbull è stato riportato alla calma.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti tempestivamente i Carabinieri della locale stazione ed i sanitari del ‘118', che hanno trasportato in elimedica la 56enne all'Arcispedale Sant'Anna di Ferrara, dove è ricoverata in chirurgia. Il cane è stato preso in custodia dal personale del canile municipale di Argenta. Ora si trova al canile di Portoverrara, dove rimarrà in osservazione per almeno dieci giorni.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Martin
    Martin

    Poveri animali, sono loro le vere vittime. Chissà perchè ci sono persone che sentono il bisogno di tenere uno o più cani che sono per certo pericolosi perchè creati appositamente così da dei dementi e sono destinati ad altri dementi che, tenendoli in casa, mettono repentaglio la vita di persone incolpevoli. I veri bulli sono gli adulti per questo i ragazzi crescono con idee sbagliate sulla convivenza civile.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -