FERRARA - Presidente Provincia: ''Da ridurre sono privilegi piani alti Roma''

FERRARA - Presidente Provincia: ''Da ridurre sono privilegi piani alti Roma''

Bologna, 13 giu. - (Adnkronos) - "Se si vuole scaricare sugli amministratori di Comuni e Province il peso della politica lasciando intatti la consistenza e i privilegi dei piani alti della Repubblica, qualcuno si sbaglia di grosso. Qualunque forma di linciaggio morale e demagogico nei confronti di tutti gli eletti non porta da nessuna parte, ma è intollerabile che i sindaci e i presidenti di Provincia siano addebitati quali risposabili del debito pubblico. Le loro indennita' sono ferme dal 1999 e ridotte dal precedente Governo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma, "non e' sforbiciando le indennita' a sindaci e e presidenti di Provincia che si risolvono i costi della politica. Sarebbe meglio piuttosto - fa notare Dall'Acqua - ridefinire con chiarezza i compiti e le funzioni dei livelli istituzionali previsti dalla Costituzione ed evitando sovrapposizioni e la proliferazione di enti derivati e agenzie.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -