Ferrara: Tagliani e Montanari (Pd) interrogano la Regione su grave situazione Comune di Cento

Ferrara: Tagliani e Montanari (Pd) interrogano la Regione su grave situazione Comune di Cento

FERRARA - In seguito all'irrisolta crisi politica in cui versa l'amministrazione comunale di Cento (FE) dopo la mancata approvazione del bilancio di previsione per il 2008, due consiglieri del gruppo Pd - Tiziano Tagliani e Roberto Montanari - hanno presentato un'interpellanza alla Giunta, nella quale chiedono di agire a tutela delle Istituzioni e della credibilità degli enti locali.

 

I due consiglieri ricordano come, negli ultimi due mesi, il sindaco Flavio Tuzet e i suoi alleati politici (Alleanza Nazionale e Lega Nord) abbiano messo in atto una serie di consultazioni per verificare se sussistano le condizioni per ricostituire una nuova maggioranza consigliare, evitando lo scioglimento del Consiglio comunale e la fase di commissariamento; la mancata approvazione del bilancio entro la scadenza del 31 maggio costituisce causa di scioglimento del Consiglio, con l'avvento del Commissario prefettizio e l'indizione di nuove elezioni alla prima tornata elettorale utile.

 

Nel corso delle consultazioni con le forze politiche, il 22 aprile scorso il Sindaco ha convocato anche i vertici del Partito Democratico: davanti a tre testimoni si sarebbe lamentato delle azioni politiche intraprese dalla capogruppo del Pd, e avrebbe espresso apprezzamenti negativi all'indirizzo di un suo congiunto, che lavora nel Comune di Cento da circa trent'anni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -