Ferrara: Università, UniCredit Banca premia il talento

Ferrara: Università, UniCredit Banca premia il talento

FERRARA - Si sono distinti per impegno e risultati e UniCredit Banca li ha premiati con una borsa di studio da 1000 euro. Così, oggi, cinque studenti dell'Università di Ferrara hanno ricevuto il riconoscimento attribuito dall'istituto di credito sulla base delle selezioni effettuate dall'Ateneo con criteri di merito.

 

Nel corso della cerimonia di consegna che si è svolta in città presso l'agenzia UniCredit Banca Spadari di Ferrara e che ha visto partecipare Enea Fabbri, Direttore di Territorio di Ferrara UniCredit Banca; e Valeria Ruggiero, Pro-Rettore dell'Università di Ferrara, ognuno dei cinque ragazzi ha ricevuto una Genius Card, la nuova alternativa al conto corrente pensata da UniCredit in particolare per i giovani, sulla quale è stato accreditato l'importo della borsa di studio di 1000 euro.

I premiati sono: Giacomo Zerbini, Saveria Olga Murielle Boulanger, Giulia Piazza, Luca Iacovone, Camilla Del Torre.

 

Grazie ad un'iniziativa portata avanti in sinergia da UniCredit Banca e dall'Università di Ferrara, la selezione è avvenuta tra gli studenti di diverse facoltà che, risultavano meritevoli per curriculum di studi (numero di esami sostenuti e voti conseguiti...) nel corso dell'anno accademico 2007/2008.

 

"Siamo felici di poter consegnare a questi cinque studenti un riconoscimento che premia il loro impegno e il loro talento - spiega Enea Fabbri, Direttore di Territorio di UniCredit Banca - e che speriamo possa essere di sprone per proseguire con successo negli studi. Un premio che testimonia l'attenzione concreta di UniCredit Banca per i giovani e per il territorio".

 

"Particolarmente apprezzabile e lodevole - afferma la Professoressa Valeria Ruggiero, Pro Rettore dell'Università di Ferrara - l'iniziativa di UniCredit Banca. Premiare gli studenti migliori e più meritevoli per curriculum di studi è un segnale importante di attenzione da parte del mondo del lavoro nei confronti dei giovani in formazione ed un incentivo concreto per il loro proseguimento negli studi e nella carriera".

 

I cinque studenti selezionati, potranno utilizzare la loro nuova Genius Card per compiere alcune delle principali operazioni bancarie come: ricevere ed effettuare bonifici, ricaricare il cellulare, pagare gli acquisti su Internet e nei negozi: oltre 28 milioni di esercizi convenzionati sul circuito Mastercard. Genius Card è la nuova risposta ai tempi che cambiano, innovativa, comoda, sicura e semplice, risponde in modo specifico alle esigenze dei giovani, questo anche grazie agli investimenti fatti nel tempo da UniCredit. Parliamo, ad esempio, di oltre 100 milioni di euro investiti per creare la prima rete italiana di ATM abilitati al versamento.

Concretamente questo vuol dire che oggi i nostri giovani clienti possono prelevare contando sulla capillarità di oltre 8.100 sportelli ATM e versare contanti presso i nostri 3.100 bancomat evoluti, quelli cioè abilitati anche alle operazioni di versamento, direttamente sulla Genius Card, senza fare file in agenzia e gratuitamente per tutto il 2010, ma possono anche utilizzare il nostro online banking in tutta sicurezza grazie a UniCredit Pass".

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -