Fidenza: "M'illumino di meno" per il risparmio energetico

Fidenza: "M'illumino di meno" per il risparmio energetico

FIDENZA - Con "M'illumino di meno" le piazze di Fidenza si spengono a favore del risparmio energetico. Il Comune di Fidenza, infatti, aderisce per il terzo anno alla giornata di mobilitazione internazionale in nome della razionalizzazione del consumo di energia, lanciata da Caterpillar-Radio Due, con il patrocinio del Parlamento europeo. 

 

Esiste un enorme e inutilizzato giacimento di energia pulita e gratuita: il risparmio energetico. "M'illumino di meno" è un invito a saccheggiare gioiosamente questo pozzo senza fondo.

 

Venerdì 13 febbraio, alle ore 18.00, tutti i cittadini sono invitati a spegnere le luci e qualsiasi dispositivo elettrico non necessario. Il Comune, che considera il contenimento dei consumi energetici e la sensibilizzazione dei cittadini in materia di risparmio energetico temi prioritari negli obiettivi di mandato, parteciperà all'iniziativa spegnendo le luci di piazza Garibaldi, piazza Grandi, piazza Verdi e piazza Duomo, dalle ore 18.00 alle ore 22.00.

Lo scorso anno il "silenzio energetico" ha coinvolto simbolicamente tutte le principali piazze d'Italia e d'Europa. In quest'ottica, l'amministrazione comunale darà il proprio contributo all'iniziativa anche tramite il coinvolgimento diretto dei comuni di Herrenberg e di Sisteron, gemellati con il Comune di Fidenza, ai quali verrà proposto di aderire all'evento.

 

«Il Comune di Fidenza aderisce per il terzo anno consecutivo a questa iniziativa, perché convinto dell'importanza di una mobilitazione di massa a favore del risparmio energetico. - ha detto l'assessore all'Ambiente, Andrea Massari - E' importante imparare ad usare con più coscienza e intelligenza l'energia per salvaguardare l'ambiente che ci ospita. Alcuni piccoli accorgimenti messi in atto nella vita quotidiana possono fare la differenza. Invitiamo tutti i cittadini ad aderire all'iniziativa e a segnalarci l'adesione all'indirizzo mail: www.cavalli.ambiente@comune.fidenza.pr.it. Potremo così valutare il contributo della nostra città all'evento».

 

Nell'invitare tutti i fidentini ad onorare al giornata, l'amministrazione ricorda 10 buone abitudini per il risparmio energetico:

 

1. spegnere le luci quando non servono 

2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici 

3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l'aria 

4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l'acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola 

5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre  

6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria 

7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne 

8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni 

9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

10. utilizzare l'automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -