FIERE - Il calendario 2008

FIERE - Il calendario 2008

Il Calendario regionale delle manifestazioni fieristiche conta nel 2008 complessivamente 107 manifestazioni di cui 47 internazionali, 40 nazionali e 20 regionali: 7 in più nel 2008.
Il sistema fieristico regionale si presenta aggregato attorno ai tre grandi centri fieristici di Bologna (con le società controllate di Ferrara e Modena), Rimini e Parma, che rappresentano insieme il 23% dell’attività fieristica internazionale del nostro Paese.


I centri fieristici si presentano come particolarmente specializzati in alcuni settori: Bologna è leader nel comparto abitare-costruire, con circa il 60% delle manifestazioni internazionali; Parma rappresenta il 50% nel settore alimentare e agroindustriale; Rimini mostra una prevalenza nelle filiere della salute, del benessere e dell’ambiente (55%).


Si tratta di attività fieristiche non sovrapposte e non in competizione; accanto ad esse il resto dell’attività vede manifestazioni di richiamo, anch’esse specializzate, come quelle di Cesena Fiera nell’agricoltura e macchinari, di Piacenza Expo nei macchinari, attrezzature per chimica, idrocarburi e agricoltura e zootecnia.


Molte le manifestazioni fieristiche di livello internazionale in calendario, tra le tante: Saie (salone dell’industrializzazione edilizia), Cersaie (salone internazionale della ceramica per edilizia), Cosmoprof (fiera della cosmesi e dell’acconciatura internazionale), Lineapelle (preselezione italiana della moda), Motorshow (salone internazionale dedicato all’automobilismo e al motociclismo), Cibus (evento dedicato all’industria alimentare), Sigep (salone internazionale della gelateria e pasticceria), Eima (esposizione internazionale delle industrie di macchine per l’agricoltura); Ecomondo (vetrina della sostenibilità), R2B (momento di incontro tra i più qualificati centri di ricerca e imprese), Sia Guest (salone internazionale dell’accoglienza).


L’Emilia-Romagna è stata anche nel 2007 l’unica Regione italiana a presentare al Ministero per il Commercio internazionale un programma integrato di manifestazioni fieristiche che prevede la sinergia delle società fieristiche regionali, suddividendo i progetti per filiera.
Da sottolineare l’importanza delle manifestazioni che, cresciute in Regione, ora si svolgono anche nei principali mercati mondiali come Cina, Russia, Stati Uniti, Brasile, India, Emirati Arabi. Tra queste: Shanghai Contemporary Art, Cosmoprof Shanghai, Vinitaly Cibus in Russia e Cina, Sia Guest Dubai, Ecomondo Mosca e Expo Build Shanghai.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Tutti i dati e le novità degli eventi fieristici in programma nel 2008 in Emilia-Romagna sono raccolti in una pubblicazione curata dall’Assessorato regionale Attività produttive. Stampata in 2500 copie, è destinata alle istituzioni all’estero e in Italia (dai Ministeri alle Ambasciate, dalle Regioni agli Enti locali), al mondo imprenditoriale (dagli alberghi, dalle associazioni di categoria agli organizzatori di fiere), ma anche a singoli che ne facciano richiesta.
Il calendario aggiornato è anche disponibile sul sito Ermesimprese all’indirizzo www.ermesimprese.it/ermesimprese/fiere/default.asp e sul televideo regionale a pagina 529.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -