Fiere, in primavera il 'fidanzamento' tra Rimini e Bologna

Fiere, in primavera il 'fidanzamento' tra Rimini e Bologna

Prove generali di fusione tra le fiere di Rimini e Bologna, in vista della futura unione tra le due realtà che porterà alla nascita di un colosso di dimensioni nazionali ed europee. Il presidente di BolognaFiere, Luca Cordero di Montezemolo, e quello di Rimini Fiera, Lorenzo Cagnoni, hanno stretto un accordo per realizzare "iniziative comuni all'estero", in particolare a Belgrado e in India. I primi passi verso questi progetti vedranno la luce intorno a marzo-aprile.


Se Montezemolo precisa che “non abbiamo la pistola puntata alla tempia” e dunque la fretta non è eccessiva, Cagnoni definisce “positivo” il lavoro svolto e chiarisce i due livelli di operativita': uno piu' generale relativo alla integrazione e uno che guarda a obiettivi piu' mirati. "Ci sono operazioni in campo internazionale che si stanno concludendo" fa sapere, facendo riferimento alla Fiera di Belgrado "in cui avremmo intenzione di partecipare insieme per una politica di internazionalizzazione delle nostre attivita'".


"Ci stiamo occupando - sottolinea l'ad della Fiera di Rimini - di mettere a confronto i due piani industriali (quello di Bologna e' pronto e quello di Rimini sta per essere perfezionato". Si tratta, precisa, "di un'attivita' complessa e complicata. Del resto non mi risulta che ci siano state altre operazioni di integrazione o fusione di societa' fieristiche. Soltanto Basilea e Zurigo, ma in quel caso si e' trattata di una semplice annessione di Basile a Zurigo".


Entro marzo-aprile, dunque, prenderanno vita i primi aspetti operativi per il passo verso l'internazionalizzazione di Bologna e Rimini insieme. Entro l'inizio dell'estate, invece, sara' portata a termine una "riflessione piu' generale". In particolare l'operazione su Belgrado prevede un bando che dovrebbe partire nelle prossime settimane, con una manifestazione di interesse che avra' tempi abbastanza ristretti, entro l'estate.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -